Proteine

Praticamente tutti nella vita abbiamo sentito dire che le proteine ​​sono una parte essenziale di una dieta sana. Ma cosa sono le proteine? e quali alimenti le contengono? ma soprattutto, di quante ne abbiamo bisogno nella nostra dieta? in questo articolo vedremo tutto ciò che riguarda le proteine e gli alimenti che li contengono.

Cosa sono le Proteine

Le proteine ​​sono uno dei tre macronutrienti che il nostro corpo ha bisogno per le calorie e quindi per fornirci energia. Gli altri due macronutrienti sono i grassi e i carboidrati. Possiamo trovare le proteine ​​nei prodotti animali come il pesce, il pollame, nella carne e anche nei latticini. Sono presenti anche nella frutta secca come le noci ma anche nei legumi e solo in alcuni cereali. Tutte le persone hanno bisogno di mangiare proteine​​ tutti i giorni.

Proteine
Proteine

Per la maggior parte delle persone, le proteine ​​sono essenziali per la costruzione muscolare e sono anche importanti per il cervello e per il cuore. Assumere proteine ​​tutti i giorni fornisce un quantitativo di amminoacidi che servono ai nostri neurotrasmettitori che trasportano i segnali alle cellule cerebrali. Se non assumiamo abbastanza proteine, ​​la nostra memoria e le nostre capacità mentali possono diminuire.

Gli alimenti proteici costituiscono un quarto dei piatti che vengano consumati regolarmente ogni giorno. Quando scegliamo i nostri cibi proteici, per ottenere più proteine è meglio scegliere quelli a base vegetale. Gli alimenti proteici a base vegetale possono fornire molte più fibre e meno grassi saturi rispetto ad altri tipi di alimenti proteici.

Mangiare pesce, fagioli, pollame, noci e latticini a basso contenuto di grassi e hanno molte proteine piuttosto che mangiare carni ad alto contenuto di grassi. Questa scelta aiuta a prevenire le malattie cardiache.

Struttura delle proteine

Le proteine ​​forniscono gran parte della capacità strutturale e funzionale delle cellule e ​​sono composte da monomeri chiamati amminoacidi. Questi amminoacidi sono idrocarburi che hanno un gruppo amminico (-NH 2 ) e un gruppo carbossilico acido (-COOH). Il gruppo R rappresenta una catena idrocarburica con una modifica che altera le proprietà dell’amminoacido.

Di questi, venti amminoacidi sono universali e sono usati per costruire le proteine. La variazione dei gruppi funzionali lungo la catena degli amminoacidi dà origine alla diversità funzionale delle proteine. I monomeri si legano insieme attraverso una reazione di sintesi di disidratazione tra gruppi amminici e carbossilici adiacenti per produrre un legame peptidico. In parole povere, il legame peptidico è un legame di tipo chimico che è responsabile dell’unione fra gli amminoacidi.

Le deboli interazioni che governano la struttura secondaria e terziaria delle proteine ​​possono essere interrotte attraverso l’applicazione di energia, la rimozione dell’ambiente idrico, l’alterazione del contenuto di sale o le variazioni del pH. Il dispiegamento o il ripiegamento errato delle proteine ​​da queste interruzioni è chiamato denaturazione.

I cambiamenti di sale e pH interromperanno le cariche sugli amminoacidi per interrompere la struttura. Poiché le uova sono principalmente proteine ​​e acqua, friggere un uovo può spingere fuori l’acqua sotto forma di vapore per lasciare un solido gelatinoso congelato. Allo stesso modo, la cottura generalmente funziona per denaturare le proteine.

Cibi che contengono proteine

Oltre al pesce, al pollame e ai latticini, possiamo trovare le proteine anche in altri cibi tra cui:

  • Legumi
  • Noccioline
  • Fagioli
  • Lenticchie
  • Tofu
  • Bevanda a base di soia
  • Crostacei
  • Uova
  • Carne rossa magra
  • Kefir
  • Formaggi a basso contenuto di grassi e sodio
  • In alcune tipologie di grano

Quali cibi con proteine mangiare

Quando scegliamo i cibi che contengono proteine, le varietà sono importanti. Infatti, dobbiamo cercare di mangiare almeno due porzioni di pesce ogni settimana insieme ai fagioli e alle lenticchie che sono componenti importanti in qualsiasi dieta. Quando scegliamo la carne, è meglio scegliere quella magra e non troppa. La scelta degli alimenti che contengono proteine non è difficile ma è comunque importante non farci mancare le lenticchie che sono veramente molto ricche di proteine ​​e sono anche economiche.

Quelle essiccate in scatola richiedono soltanto pochi minuti di cottura. Se proprio non ci piacciono, possiamo scegliere i fagioli che sono un alimento ricco di proteine e sono anche loro economici. Possiamo scegliere quelli in scatola mentre i fagioli secchi devono essere messi a bagno per un lungo periodo che va dalle 4 alle 8 ore.

Una volta passato questo tempo, vanno cotti per quasi due ore. Sia i fagioli che le lenticchie possono essere consumati in svariati modi, come ad esempio in un bel stufato o in una zuppa, ma possiamo anche farci un insalata. Anche le noci sono un alimento ricco di proteine che possono essere un ottimo spuntino anche fuori orario di pranzo e cena.

Anche lo yogurt greco è un alimento ricco di proteine ed è inoltre a basso contenuto di grassi. Se vi piace questo yogurt, può essere un’ottima aggiunta alla nostra colazione perché ha più proteine ​​per porzione rispetto allo yogurt bianco. Per quanto riguarda la carne magra e il pollame, possono essere preparati per la cottura togliendo la pelle e scartando il grasso in eccesso.

Altri articoli che ti potrebbero interessare: